[ English ] [ Italiano] [ Español ] [ Français ] [ Deutsch ]
 

89° Capitulum Generale Ordinis Carmelitarum Discalceatorum
Avila 28 aprile - 18 maggio 2003

Notiziario * N. 06 
01.05.2003

P. Luigi Aróstegui, 
Preposito Generale dei Carmelitani Scalzi
Curriculum vitae

 

 

 

            P. Luigi Aróstegui Gamboa di S. Teresina nacque a Gatica (Biscaglia, Spagna) il 21 gennaio 1939. Fece gli studi medi nei collegi dell’Ordine, ad Amorebieta (Biscaglia) e a Villafranca (Navarra). Fece la professione nell’Ordine dei Carmelitani Scalzi a Larrea (Biscaglia) il 15 luglio 1956. Dopo aver terminato gli studi filosofici a Vittoria, passó a studiare Teologia nel Teresianum di Roma, dove ottenne la Licenza e ivi anche fu ordinato sacerde il 5 aprile 1964.           

            Ricevette la sua prima conventualitá nella cittá di Panama, ma per poco, perché nel dicembre del 1965 andó a Dallas (USA)  per assistere in parrocchia gli emigrati messicani. Tornó a Panama per insegnare Storia delle Religioni e questioni di Cristologia per tre semestri nell’Universitá Cattolica di S. Maria. 

            Nell’autunno del 1967 cominció gli studi di specializzazione presso l’Universitá Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nella Facoltá di Filosofia e di Lettere. Mentre preparava la tesi di filosofia risiedette in Austria, presso Vienna, facendo da cappellano in un ricovero per anziani, e famialirizzandosi cosí anche con la lingua tedesca.

Tenta anche un’incursione nella poesia e pubblica a Bilbao nel 1969 “Versi incompiuti”. Tornó a Milano nel novembre del 1971 e si laureó in filosofia con la tesi, scritta in italiano, intitolata “Dietrich Bonhoeffer: l’etica cristiana come critica di ogni etica”. 

            Fu quindi membro della comunitá dei Carmelitani Scalzi di Monte Carlo (Principato di Monaco) da gennaio a ottobre del 1972.  Da lí passó a Pamplona per far parte della comunitá educativa dello Studentato di Teologia e insegnando filosofia nel Centro Teologico della Diocesi. 

            Nel Capitolo Provonciale del 1975 fu eletto superiore del Collegio di Amorebieta e cosí anche nel triennio successivo, dando nel frattempo vari corsi nelle Scuole Superiori. Nel 1981 viene eletto Consigliere provinciale e questo per due trienni. In questo tempo collabora con articoli di teologia in varie riviste, come “Monte Carmelo” e “Revista de Espiritualidad”. Scrive  anche articoli nella sua lingua materna, il basco, specialmente per la rivista “Karmel”. 

            Nel 1987 é eletto Provinciale della Provincia di S. Gioacchino di Navarra e viene rieletto anche per il triennio seguente. Questo servizio lo obbliga ad andare in varie nazioni dove ci sono conventi appartenenti alla sua giurisdizione, come Panama, Guatemala, Perú, Cile e Malawi. Nel 1996 – 99 é eletto Provinciale per la terza volta. 

            Terminato questo compito di Provinciale é nominato Direttore della Casa di Spiritualitá  di Larrea-Amorebieta (Biscaglia). Per nomina della S. Sede é anche assistente religioso dell’Associazione delle Carmelitane Scalze della Provincia di S. Gioacchino di Navarra.

 

 
    
NEWS-NOTIZIE  *  CURIA  *  P. CAMILO MACCISE  *  SITI O.C.D  *  INDIRIZZI  *  OCDS
www.ocd.pcn.net
   Informazioni

Updated 02 mag 2003  - Page maintained by O.C.D. General House